Privacy Policy Wwe: Smackdown del 19/06/2020 - Ultime dallo Sport

Wwe: Smackdown del 19/06/2020

La puntata di Smackdown inizia con la cerimonia di incoronazione a Campione Intercontinentale di Aj Styles che pretende che a farlo sia colui che ha perso la finale con lui, Daniel Bryan.

Sono presenti tanti lottatori a bordo ring, da Sheamus, il New Day, Mojo Rawley, gli Heavy Machinery, Shorty G, i Lucha House Party, Cesaro, King Corbin, Jimmy Uso, Drew Gulak e lo stesso Daniel Bryan.

Arriva Matt Riddle che provoca Aj Styles, si malmenano i due, Styles lo sfida e inizia un match non titolato e Lumberjack, cioè con tutti i lottatori a bordo ring, parte fortissimo il debuttante di quest’oggi a Smackdown, Riddle che viene sbattuto addosso a King Corbin e ne nasce qualche scaramuccia.

Parte fortissimo Riddle, va un paio di volte vicini alla vittoria ma poi reagisce il Phenomenal One, Riddle però reagisce e riparte in maniera ordinata e decisa, nel finale Styles si distrae, Riddle gli blocca la gomitata volante e lo chiude con la Bro Derek portando a casa la vittoria, salgono tutti sul ring tranne Corbin, Rawley, Sheamus e Cesaro per festeggiarlo alla grandissima.

Splendida vittoria quindi al debutto nello show blu per Matt Riddle che vince meritatamente contro Aj Styles, un autentico mostro sacro della disciplina.

È il momento di Shorty G contro Mojo Rawley, parte molto forte Rawley, fa valere il fisico molto più possente del piccolo Shorty G, sta meritando ma non riesce a chiudere, inizia la reazione di Shorty che porta alla vittoria in pochi minuti grazie ad un Roll-Up vincente che sorprende l’avversario.

Inizia il Miz Tv, con Mandy Rose come ospite e interviene durante l’intervista Sonya Deville dicendo che solo l’aspetto fisico Mandy ha migliore di lei e che su tutto il resto è assolutamente migliore l’ex lottatrice MMA, a quel punto le due vengono alle mani, ma Miz e Morrison le dividono, la Rose allora schiaffeggia The Miz e se ne va.

Entrano Sasha Banks e Bayley che oggi sono però in veste di commentatrici dell’incontro tra il New Day e i Lucha House Party, match che non sarà valido per i titoli Tag Team che sono ora in possesso del New Day.

Il match è equilibrato ma fino ad un certo punto perché dura abbastanza poco e ad avere la meglio è il New Day grazie alla Midnight Hour, intervengono dopo l’incontro Cesaro e Nakamura e attaccano i vincitori, lo svizzero è il giapponese vogliono candidarsi come sfidanti ai titoli.

Le campionesse sono ancora a bordo ring quando arrivano le ex campionesse Alexa Bliss e Nikki Cross che le attaccano, la Cross chiede a gran voce un match contro la Banks e Bayley accetta per la compagna mandandola allo sbaraglio e incrinando comunque sempre di più i rapporti tra le due.

Inizia il match con la Cross che domina in gran parte dell’incontro ma poi Sasha la chiude nel Bank Statement, l’avversaria si libera ma la Boss porta a casa la vittoria, grazie alla Meteora che sarebbe la doppia ginocchiata in faccia.

La puntata di chiude con la Firefly Fun House con Bray Wyatt che si presenta con le sembianze del leader della Wyatt Family quindi potrebbe essere questa versione di ritorno al passato ad affrontare Strowman per il titolo ad Extreme Rules.