Privacy Policy Wwe: Raw del 29/06/2020 - Ultime dallo Sport

Wwe: Raw del 29/06/2020

La puntata di Raw inizia con la firma sui contratti per i match di Extreme Rules rigurdanti i titoli maschile e femminile di Raw, tra Drew McIntyre e Dolph Ziggler, Sasha Banks e Asuka.

Inizia a parlare Ziggler dichiarando che anche se lui è McIntyre sono stati come fratelli, vincerà lui è sarà nuovo campione, lo scozzese talmente sicuro invece di batterlo lascia decidere a Ziggler anche la stipulazione.

Interviene Asuka che comincia a parlare in giapponese, ma viene interrotta dalla “Boss” che dice che diventerà campionessa con doppia cintura come l’amica Bayley e domineranno insieme la categoria femminile della Wwe.

Inizia una rissa tra le due donne, inizialmente Ziggler e McIntyre le guardano, poi lo Showoff prova il Superkick, lo scozzese lo evita e prova la Claymore ma a sua volta Dolph riesce a scappare.

Arriva Big Show sul ring che nel frattempo si è svuotato, il gigante chiama Randy Orton, dato che Show è una leggenda e Orton il Legend Killer, ma si presentano sullo stage Zelina Vega, Andrade e Angel Garza, con Andrade che ride del fatto che Big Show sia una leggenda.

Risuona la musica di Ric Flair che di rispettare i messicani e che deve parlare con Show, secondo il Nature Boy dice che il gigante può terminare la carriera soltanto per Orton.

I messicani prendono in giro Big Show preparandosi ad assalirlo ma intervengono i Viking Raiders iniziando una zuffa a bordo ring.

Inizia un match che vede vincere i due messicani grazie a Garza che schiena Erik per la vittoria finale, vittoria importantissima per i due della scuderia di Zelina che sembrano andare dritti verso i titoli Tag Team che appartengono ora agli Street Profit.

È il momento di Akira Tozawa che deve difendere il titolo 24/7 nel rematch contro R-Truth, l’incontro dura pochi secondi con Truth che con un Roll-Up a sorpresa riconquista il titolo.

Seth Rollins si presenta con Buddy Murphy e comincia a discutere a distanza con Rey Mysterio che si scusa con il figlio per ciò che farà a Rollins, dopo che il Messiah ha detto che si scusava con tutti per ciò che avrebbe fatto al messicano e non per quello che gli ha già fatto.

Entrano Humberto Carrillo e Aleister Black, Rollins gli chiede perché facciano tutto questo per Rey, Carrillo risponde per la Raza, Black perché dice di saper riconoscere il bene dal male.

Inizia un match Tag Team tra Carrillo e Black da una parte e Rollins e Murphy dall’altra, parte fortissimo Black, l’incontro è molto equilibrato e alla fine un Curb Stomp di Rollins su Carrillo che dá la vittoria al Messiah e Murphy.

A fine match Black attacca Murphy ma Rollins prende Black spalmandolo sul tavolo dei commentatori poi prende Carrillo e lo colpisce con i gradoni di acciaio, poi gli infila la maschera di Mysterio e prova ad accecarlo ma torna Black a salvarlo scatenando una rissa con Rollins che poi connette un Curb Stomp sui gradoni ancora su Carrillo.

Sale sul ring Ruby Riott che affronta Peyton Royce accompagnata da Billie Kay, il match non dura molto e ad avere la meglio è la Royce con un Facebuster che la porta alla vittoria.

È il momento di un handicap match, Big Show contro Andrade e Angel Garza, i due messicani bisticciano anche su chi deve iniziare il match e con un inganno Andrade manda avanti Garza, l’incontro inizia ma i due sudamericani continuano a prendere cambi a sorpresa l’uno sull’altro, finché Garza ci rimane male e se ne va distraendo il compagno che viene fatto vittima di una Chokeslam dal gigante che conquista la vittoria.

Apollo Crews affronta Mvp accompagnato da Bobby Lashley, il match non dura molto, Lashley distrae il campione degli Stati Uniti che viene colpito da un Big Boot e la finisher che dà la vittoria ad Mvp.

Apollo attacca Mvp ma interviene Lashley che lo chiude in una Full Nelson, non molla la presa finché non intervengono Ricochet e Cedric Alexander.

Inizia quindi un altro handicap match, Ricochet e Alexander contro Lashley, dominano per gran parte del match i due agilissimi lottatori finché Lashley non riesce a chiudere Ricochet nella Full-Nelson conquistando la vittoria.

Tag Team match misto che è il Main Event, Asuka e Drew McIntyre contro Sasha Banks e Dolph Ziggler accompagnati da Bayley, dominano Asuka e lo scozzese ma la “Boss” riesce a ad uscire dall’Asukalock d con un Roll-Up conquista la vittoria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: