Serie A, 4^ giornata: “ricomincio da…quattro!”-Il Napoli affonda l’Atalanta.

Qui al San Paolo si gioca la 4^ giornata di Serie A, col Napoli che deve recuperare subito punti dopo la sconfitta a tavolino della scorsa giornata. E lo fa contro forse l’avversario più ostico, l’Atalanta di Gianpiero Gasperini.

Quella che sembra un’impresa, si rivela tuttavia essere un gioco da ragazzi, per così dire. Dopo 22 minuti senza reti, al 23′ inizia la goleada del Napoli, che in meno di dieci minuti segna ben 3 gol. Prima Lozano, che segna entrambi i gol del 2-0, e poi con Politano che dalla sua mattonella trafigge dalla distanza Sportiello. Al 43′ Oshimen chiude de facto la partita, anche lui con un preciso tiro dalla distanza, segnando il primo gol in Serie A, e con la maglia del Napoli in partite ufficiali.

Nel secondo tempo i ritmi sono molto più bassi, e l’Atalanta, grazie ad un’ottima incursione offensiva di Romero, segna il gol del 4-1, con Lammers, che con freddezza sfrutta bene l’assist del difensore argentino.

Prima sconfitta stagionale per l’Atalanta, ottima invece, come nelle precedenti gare, la prestazione degli uomini di Gattuso, che non tradisce le aspettative al primo big match stagionale in Serie A.

TABELLINO

Napolo-Atalanta 4-1

NAPOLI (4-3-3) – Ospina 6,5; Di Lorenzo 6,5, Manolas 6,5, Koulibaly 7, Hysaj 6,5; Bakayoko 6,5 (75′ Malcuit 6), Ruiz 7 (83′ Demme s.v.); Politano 7 (60′ Ghoulam 6), Mertens 6,5 (75′ Lobotka 6), Lozano 7,5; Osimhen 7,5 (83′ Petagna s.v.). All.: Gennaro Gattuso

ATALANTA (3-5-2) – Sportiello 5,5; Toloi 4,5, Romero 5, Palomino 4 (46′ Djimsiti 6); Depaoli 5, De Roon 5,5, Pasalic 5,5, Gosens 5 (81′ Muriel s.v.); Ilicic 5 (63′ Malinovskyi 6), Gomez 6 (55′ Lammers 6,5); Zapata 5 (46′ Mojica 6). All.: Gianpiero Gasperini

Marcatori: Lozano (23′), Lozano (27′), Politano (30′), Osimhen (43′), Lammers (69′)
Arbitro: Marco Di Bello

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: