Moto GP:Aragon, Quartararo più forte,Morbidelli 4°, Dovizioso 13° .

Il leader del mondiale, dopo la caduta nelle Libere3, è il migliore della qualifica.

Fabio Quartararo ad Aragon conquista la pole dopo la caduta nelle Libere3 che aveva tenuto tutti con il fiato sospeso.Con il tempo di 1:47.076 il francese della Yamaha Petronas, nonché leader del mondiale, precede Maverick Viñales (Yamaha) di 0.046 e Cal Crutchlow (Honda Lcr) di 0.229. Quarto tempo per Franco Morbidelli (Yamaha Petronas) a +0.241, mentre Dovizioso è solo 13, senza passare il taglio della Q1 con evidente rabbia per la gestione delle scie in casa Ducati.

Controlli per Quartararo.

Ha rischiato di costare caro a Fabio Quartararo il terzo turno di prove libere del GP di Aragon. Nonostante lo spostamento in avanti di un’ora delle prove per il troppo freddo, che manda in crisi i pneumatici che non riescono a raggiungere le corrette temperature di esercizio, correre con questo meteo rigido sta facendo prendere molti rischi ai piloti.

Valentino salta Aragon causa covid-19.

L’annuncio di Valentino sui social

GP ARAGON

MotoGP nel deserto di Aragon: gara alle 14 su Sky

Questo il testo del post di Valentino Rossi: “Purtroppo questa mattina mi sono svegliato e non mi sentivo bene. Mi sentivo particolare debole e avevo una leggera febbre, quindi ho chiamato subito il medico che mi ha fatto due test. Il risultato del ‘test rapido PCR’ è stato negativo, proprio come il test che avevo già fatto martedì. Ma il secondo, di cui mi è stato inviato il risultato alle 16:00 di questo pomeriggio, è stato purtroppo positivo. Sono chiaramente molto deluso per il fatto che dovrò saltare la gara di Aragon. Mi piacerebbe essere ottimista e fiducioso, ma mi aspetto che il secondo round ad Aragon sia un ‘no go’ anche per me… Sono triste e arrabbiato perché ho fatto del mio meglio per rispettare il protocollo e anche se il test che ho fatto martedì è stato negativo, mi sono isolato già dal mio arrivo da Le Mans. Comunque, è così, e non posso fare nulla per cambiare la situazione. Ora seguirò il consiglio medico, e spero solo di guarire al più presto”.

Dovizioso furioso.

Un pieno di amarezza nel sabato delle prove ufficiali della MotoGp, con Andrea Dovizioso fuori dalla Q2. sono Petricci e Miller ad estrometterlo dalla lotta per la pole in Q1. Petrux gli succhia la scia ed è primo, poi Miller lo supera di 15 millesimi. La Ducati con temperature meno rigide poteva portarlo nelle prime due file. Evidente la rabbia di Andrea a fine turno, con urla e lancio di guanti nel box. il forlivese era arrabbiato soprattutto con Petrucci, che ha preso solo la scia senza dargli il traino. Danilo si rivela un finto “amico” quando Dovi con un segno gli chiede di trainare Petrux non passa. Il forlivese è sempre più un separato in casa all’interno della Ducati. Alla fine il forlivese è fuori per appena 15 millesimi e domenica alle 14 partirà 13° in griglia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: