Privacy Policy Lecce-Lazio 2-1, la rimonta per il rilancio salvezza. Gabriel spegne il sogno dei laziali - Ultime dallo Sport

Lecce-Lazio 2-1, la rimonta per il rilancio salvezza. Gabriel spegne il sogno dei laziali

Un 2-1 pesante quello rimediato dai biancocelesti in Lecce – Lazio. Una partita finita a favore dei giallorossi che si allontanano dalla zona retrocessione con un match ricco di episodi da var. Proprio i padroni di casa vedono sfumare il primo gol per fallo di mano con la successiva azione della Lazio che trova il gol con Caicedo al quinto minuto con papera di Gabriel sulla respinta su Parolo.

Episodio da var in area di rigore salentina dove il difensore di casa viene colpito sulla schiena e sul braccio ma per Maresca non è rigore. Al 30ismo minuto di gioco Babacar trova il gol del pareggio con Acerbi che se lo perde in area. Al 47esimo raddoppio con Lucioni che vale i 3 punti. Rigore sbagliato per i padroni di casa nel primo tempo concesso per fallo di mano di Patric dopo che la palla gli ha sbattuto sulla coscia ( dubbio ma c’è ).

Il vero protagonista è Gabriel che salva più volte la sua squadra con parate spettacolari ed al limite della fisica. Patric trova il rosso per un morso sull’avversario lasciando da soli i suoi compagni nei minuti finali. Vano l’attacco nell’ultimo quarto d’ora di Inzaghi con 6 uomini davanti, il portiere dice più volte di no!. Lazio dunque che si allontana dalla Juventus annientando ogni sogno scudetto con l’Inter dietro che si sta leccando i baffi mentre i salentini sorpassano la zona retrocessione tirando un sospiro di sollievo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: