Calcio,Bundesliga: clamoroso tonfo per Bayern e Borussia.

Ecco a voi il riassunto della seconda giornata di Bundesliga.

HERTA BERLINO- EINTRACHT FRANCOFORTE: 1-3

Nell’anticipo del venerdì l’Herta Berlino ospita l’Eintracht per confermare la vittoria sul Werder Brema ottenuta nella prima giornata.

A partire in sesta marcia è però il Francoforte che in 36 minuti chiude la pratica con Andrè Silva e Bas Dost che portano le Aquile sul 2-0. Nel secondo tempo ancora Eintracht con Rode che sigla il 3-0. Il gol bandiera per i berlinesi arriva al 77′ grazie a un autogol di Hinteregger.

MAINZ-STOCCARDA: 1-4

Mainz e Stoccarda, entrambe reduci da sconfitte nella prima giornata, vogliono provare a rialzare la testa. Sono i biancorossi a partire forte, con il gol dell’ex Palermo Robin Quaison al 12′. Lo Stoccarda non demorde e allo scadere del primo tempo trova un gol fondamentale con Wamangituka. Nel secondo tempo gli uomini di Materazzo ne fanno 3 e chiudono la pratica Magonza, conquistando i primi 3 punti stagionali.

ARMINIA BIELEFELD-COLONIA: 1-0

I neopromossi ospitano il Colonia dopo aver pareggiato 1-1 alla prima giornata. Dopo una partita combattuta i padroni di casa riescono a passare in vantaggio al 78′ con Edmundsson e a prendersi i 3 punti.

BAYER LEVERKUSEN-LISPIA: 1-1

Le Aspirine, dopo il pareggio della prima giornata, ospitano il Lipsia che vuole andare a punteggio pieno. Alla Bayarena succede tutto in 6 minuti; i ragazzi di Nagelsmann si portano in vantaggio con Forsberg ma il Leverkusen trova trova il pareggio con Demirbay.

BORUSSIA MONCHENGLADBACH-UNION BERLINO: 1-1

Entrambe reduci da due brutte sconfitte Borussia e Union Berlino vogliono rialzarsi e trovare la prima vittoria stagionale. Sono i bianconeri a trovare per primi la via del gol, col figlio d’arte Marcus Thuram. Al gol del francese risponde al 78′ Schlotterbeck che fissa il risultato sull’1-1.

Schalke 04-Werder Brema: 1-3

In una partita senza storia si scatena Fullkrug, autore della tripletta che regala i 3 punti ai biancoverdi, il gol della bandiera per lo Schalke lo trova Uth sul finire della gara.

AUSBURG-BORUSSIA DORTMUND: 2-0

I gialloneri cadono ad Augusta sotto i colpi Caligiuri, l’esterno italiano è il mattatore assoluto del match, autore di gol e assist che fissano il risultato sul 2-0.

FRIBURGO-WOLSFBURG: 1-1

Il Friburgo vuole confermarsi dopo la prima vittoria, il Wolfsburg vuole i primi 3 punti stagionali in Bundesliga. A passare per primo è il Grifone con il gol del solito Petersen su assistenza dell’italiano Grifo. Sullo scadere del primo tempo il Wolfsburg trova il pareggio col croato Brekalo per l’1-1 finale.

HOFFENEIM- BAYERN MONACO: 1-4

Dopo la vittoria in Supercoppa Europea il Bayern Monaco arriva in casa dell’Hoffenheim per prendersi un’altra vittoria. I biancazzurri però la vedono diversamente e dopo 24′ minuti sono già avanti 2-0. Dopo il gol del 2-1 di Kimmich il Bayern non riesce ad agguantare il pareggio e nel finale l’Hoffenheim dilaga con la doppietta di Kramaric per il 4-1 finale.

Tra le tante sorprese nella seconda giornata di Bundesliga troviamo i crolli di Borussia e Bayern, con i campioni in carica che perdono per la prima volta dopo 32 risultati utili consecutivi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: