Basket, NBA: Incredibili Miami Heat, allarme Bucks.

Brutta tegola per i Bucks che ora si trovano, per la prima volta in questa stagione, in serissima difficoltà.

100-115 e Heat sul 3-0, nessuno se lo sarebbe aspettato eppure la squadra di Spoelstra sta mettendo all’angolo la squadra con il miglior record della lega.

Per i Bucks grossi problemi offensivi, Giannis ne fa 21 ma tira con il 30% mentre gli altri gregari non danno il giusto apporto offensivo;


Difensivamente hanno delle colpe, ma in percentuali minori vista la strabiliante prestazione offensiva dei Miami Heat.

Adebayo (20 punti e 16 rimbalzi tiando 7 su 8) MVP della partita, prestazione incredibile che riconferma il suo enorme potenziale mentre da parte dei soliti Butler, Herro, Crowder, Dragic e Iguodala c’è una prestazione ottima e di squadra che ha permesso di sigillare la partita con uno “storico” quarto quarto (prima volta nella storia dell’NBA che un ultimo quarto finisce con un parziale avente 27 punti di scarto).

Ora si andrà a gara 4 con i Bucks che devono scacciare l’ombra di un clamoroso “sweep” mentre gli Heat devono solamente mettere la ciliegina su un immenso capolavoro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: